Cerca
 cerca informazioni o persone
 

Presentazione | Progetti | Pubblicazioni | Laboratori | Membri

Presentazione

Responsabile di area: prof. Andrea Giorgi

Vice Responsabile: prof.ssa Annaluisa Pedrotti

L'Area dipartimentale di "Filosofia, Storia e Beni culturali" è una comunità scientifica che riunisce studiose e studiosi di diversi ambiti di ricerca (Filosofia, Storia, Beni culturali, Geografia) attorno ad alcuni comuni interessi e ad una comune passione per il confronto interdisciplinare. In uno spirito di dialogo e confronto con la comunità scientifica internazionale e di attenzione alle tradizioni culturali e al patrimonio spirituale e materiale del territorio, nell’ambito del Dipartimento vengono ideati e sviluppati progetti di ricerca di respiro nazionale e internazionale; sono attivi laboratori nei quali si svolgono ricerche di interesse specifico; vengono promosse, attraverso la struttura dell’editoria, pubblicazioni scientifiche di varia natura; sono organizzati convegni, seminari, giornate di studio e presentazioni di volumi.

Al Dipartimento sono collegati i Corsi di Dottorato di Ricerca in "Culture d'Europa. Ambiente, spazi, storie, arti, idee", in "Studi Umanistici" (attivato fino all'a.a. 2013/2014) e in "Studi Umanistici. Discipline Filosofiche, Storiche e dei Beni Culturali" (attivato fino all'a.a. 2010/2011), finalizzati alla formazione di giovani studiosi di area filosofica, storica e dei beni culturali.

Le ricerche dei membri del Dipartimento si sviluppano nelle aree di Filosofia, di Storia e dei Beni culturali.

L’ambito di ricerca di Filosofia si occupa di un ampio ventaglio di temi e problemi dell’ambito storico e teoretico inserendosi nelle principali linee di ricerca discusse nel dibattito internazionale. Sul versante storico, le competenze dei docenti dell’area spaziano dall’antichità alla contemporaneità. In ambito antico e medievale, è riservata un’attenzione particolare a temi etici, politici e antropologici, nonché alla filosofia tedesca medievale e alla ricezione medievale del pensiero arabo; in ambito moderno e contemporaneo centrale è lo studio della filosofia della natura, del pensiero filosofico e religioso dell'Umanesimo e del Rinascimento, nonché della filosofia del Novecento. Per quanto concerne l’ambito teoretico, campi di interesse privilegiato sono la filosofia teoretica, la filosofia morale, la filosofia politica e l’estetica. Particolare attenzione è riservata alla riflessione di carattere teologico e a problematiche quali la bioetica e il dialogo interreligioso. Sono oggetto di indagine anche il pensiero arabo e il pensiero ebraico moderno e contemporaneo, nonché le tematiche pedagogiche e storico-pedagogiche.

Le attività di ricerca dell’ambito di Storia o, per meglio dire, delle Storie – abbracciano un arco temporale molto ampio, che dall’antichità si estende fin dentro alla contemporaneità. E ampio è l’ambito spaziale considerato: dalla storia regionale alla storia nazionale, dalla storia europea alla storia dei Paesi islamici, dalla storia dell’Asia alla storia globale. Numerosi sono gli interessi e gli approcci trasversali: l’interesse per l’ambito territoriale alpino, per le dinamiche etnogenetiche, per le strutture politiche, per le forme della memoria.

L’attività di ricerca dell’ambito dei Beni culturali è variegata, multidisciplinare e risponde agli standard qualitativi e metodologici internazionali. Ogni principale indirizzo – archeologico, storico-artistico, musicale, archivistico – si caratterizza per una forte disseminazione degli interessi scientifici. Tali interessi sono ulteriormente valorizzati dai diversi laboratori attivati all’interno del Dipartimento, dalle collaborazioni con specialisti nazionali e internazionali, dai progetti di ricerca sul territorio trentino, italiano ed europeo.

Il Dipartimento promuove anche l’attività di ricerca dell’ambito di Geografia, disciplina che non compare nella denominazione dipartimentale.

Progetti

Progetti conclusi

Pubblicazioni

Ordini e acquisti

Laboratori e Centri

Da aprile 2018 presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia è istitutito il Centro di Alti Studi Umanistici (CeASUm)

Membri

PROFESSORI ORDINARI
  • Abbruzzese Salvatore
  • Albertoni Giuseppe
  • Frioli Donatella
  • Giacomoni Paola
  • Giangiulio Maurizio
  • Giorgi Andrea (Responsabile)
  • Gozzi Marco
  • Migliario Elvira
  • Nicoletti Michele
  • Zucal Silvano

 

PROFESSORI ASSOCIATI
  • Angelucci Diego Ercole
  • Bellabarba Marco
  • Cavazzini Laura
  • Ciappelli Giovanni
  • Curzel Emanuele
  • Dai Prà Elena
  • Galli Aldo
  • Ghia Francesco
  • Giuliani Massimo
  • Grimaldi Stefano
  • Laudisa Federico
  • Longo Lucia
  • Lorenzini Sara
  • Luzzi Serena
  • Meroi Fabrizio
  • Nobile Mauro
  • Palazzo Alessandro
  • Pedrotti Annaluisa (Vice Responsabile)
  • Possenti Elisa
  • Pietrini Sandra
  • Troncon Renato
  • Uvietta Marco
  • Zangara Vincenza
  • Zavattero Irene Giuseppina
RICERCATORI
  • Abdolmohammadi Pejman
  • Brentari Carlo
  • Franchi Elena
  • Galizzi Alessandra
  • Graziani Sofia
  • Marangon Paolo
  • Raschieri Guido Battista
  • Vaccaro Emanuele
  • Viva Denis