Il Corso di Dottorato

Il Corso di Dottorato di Ricerca in "Le Forme del Testo" è attivato a partire dal 30° ciclo (a.a. 2014/2015) con sede amministrativa presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia.

Il Dottorato si prefigge lo studio specialistico, con metodologie scientifiche, dei testi nella loro più vasta tipologia, da quelli tradizionalmente ascrivibili ai generi letterari a quelli prodotti in ambiti culturali di altro genere. Il corso è di durata triennale e si articola su due curricula (la descrizione nell'approfondimento):

  • Linguistica, Filologia e Critica
  • Testi greci e latini

Le aree di ricerca coinvolte nel raggiungimento degli obiettivi presentati vengono affrontate in un’ottica multidisciplinare che predilige lo studio comparato dei fenomeni.

Il Dottorato di Ricerca si appoggia alle strutture del Dipartimento, tra le quali figurano:

ai laboratori dell'Area dipartimentale di Studi Linguistici, Filologici e Letterari:

e alle iniziative:

Ulteriori dettagli si trovano nelle norme e nei regolamenti (si veda l'approfondimento).

Internazionalizzazione

Dottorandi/e impegnati/e in co-tutela di tesi in uscita a.a. 2016/2017:

  • Donatella Izzo - Université Sciences Humaines et Sociales "Charles de Gaulle" Lille3 (F)
  • Daniele Robol - Technische Universität Dresden TUD (DE)
  • Marie-Christin Piotrowski - Technische Universität Dresden TUD (DE)
  • Margherita Spadafora - Université Poitiers (F)

Dottorandi/e impegnati/e in co-tutela di tesi in entrata a.a. 2016/2017:

  • Atsushi Dohi - Tokyo University of Foreign Studies (JAPAN) 
  • Mattia Delmondo - La communauté d'universités et établissements "Communauté Université Grenoble Alpes" EPCSCP (F)
  • Rebecca Schreiber - Technische Universität Dresden TUD (DE)
  • Maria Lorena Ruiu - Universidad Autónoma de Madrid (ES)