L'attività di tutorato a favore degli studenti si distingue in Tutorato generale e Tutorato di ambito specifico.

TUTORATO GENERALE

Il Tutorato generale è attivato presso il Dipartimento con la collaborazione di studenti.

Gli studenti tutor forniscono attività di:

  • orientamento ed accompagnamento durante il percorso universitario
  • supporto per l’accesso ai servizi e alle procedure amministrative di Dipartimento e di Ateneo

E' possibile contattare le tutor:

  • via email: tutor-lettere [at] unitn.it

  • allo sportello il giovedì dalle 14 alle 16 presso il Dip. Lettere e Filosofia piano terra (vicino all'Uff. offerta formativa e gestione studenti)

Il servizio di tutorato generale è sospeso fino all'inizio delle lezioni del secondo semestre

TUTORATO SPECIFICO

Il Tutorato di ambito disciplinare specifico consiste nel sostegno relativo ai contenuti disciplinari di materie per le quali gli studenti manifestano delle lacune. Il tutorato di ambito specifico può essere affidato agli studenti iscritti a un corso di laurea magistrale, al quarto anno e successivi di un corso di laurea a ciclo unico, a un corso di dottorato o alla scuola di specializzazione Professioni Forense.

I tutor possono essere sempre contattati via email per chiarimenti e assistenza relativamente ad esami, corsi, preparazione elaborato finale e per fissare un eventuale appuntamento personalizzato:

  • Beni culturali tutor.beniculturali [at] lett.unitn.it 
    (Marika Ciela, Gabriele Mazzacca, Francesca Padovani, Veronica Saggiorato, Maurizio Zambaldi)
  • Filosofia tutor.filosofia [at] lett.unitn.it 
    (Sofia Adami, Fabio Bulgarini, Andrea Loffi, Monica Malfatti, Nicolò Valentini)
  • Italiano accademico tutor.italianoscritto.lett [at] unitn.it

     
    (Andrea Guelfi)
  • Lingue e Mediazione linguistica tutor.lingue [at] lett.unitn.it 
    (Angelica Berardo, Safà El Koura, Paula Giuliana Panettieri, Chiara Polli, Samantha Sementilli, Franco Todeschi, Tania Todeschi)
  • Storia tutor.storia [at] lett.unitn.it 
    (Manuel Fauliri, Giada Miori)
  • Studi filologico-letterari tutor.studifillett [at] lett.unitn.it
    (Paolo Colombo, Marco Gadotti, Tessadri Andreas)
  • Latino tutor.latino.lett [at] unitn.it
    (Gaia Benamati, Diego Bordoni,Cristiana Pasetto, Valentina Piro, Maria Lavinia Porceddu, Valentina Rimmaudo)
  • Greco tutor.greco.lett [at] unitn.it (tutor.greco.lett)

    tutor.greco.lett [at] unitn.it (@unitn.it)

     
    (Diego Bordoni, Antonia Angela Farantatou, Maddalena Scarperi, Sara Troiani).

Il Dipartimento di Lettere e Filosofia partecipa annualmente del bando di Ateneo di selezione per il conferimento di assegni per le attività di Tutorato specifico. Le attività di tutorato specifico prevedono un supporto mirato nell’ambito delle aree disciplinari individuate all’interno del Dipartimento e, specificamente, all’interno di ciascun Ambito didattico. Tale supporto è finalizzato a superare eventuali difficoltà o ostacoli nello studio di una materia o nella preparazione di un esame specifici. Le attività si svolgono sia in forma di lavoro di gruppo tutor/studenti, sia in forma di tutorato individuale. Ogni corso di studio del Dipartimento ha a disposizione ogni anno e per l’intera durata dell’anno accademico uno o più tutor specifici, selezionati sia dal percorso di Laurea magistrale, sia dalla Scuola di Dottorato. I tutors di II ciclo vengono normalmente incaricati delle attività di orientamento, supporto e guida allo studio, mentre i tutors di III ciclo svolgono anche attività di laboratorio di tipo para-didattico.
Le aree specifiche nelle quali si svolge attualmente il servizio di Tutorato specifico sono: Beni culturali, Filosofia, Lingue, Storia, Filologia e Letteratura, Greco e Latino, Italiano accademico. L’area specifica di Greco è stata introdotta l’anno scorso ed è subito diventata una delle più apprezzate dagli studenti e delle più vitali per numero di domande al colloquio di selezione. Italiano accademico ha sostituito Italiano scritto, ormai in esaurimento, potenziando il sostegno degli studenti nella preparazione degli elaborati finali e della ricerca bibliografica.
Le attività facenti capo al Tutorato specifico sono di due tipi:

ORIENTAMENTO E GUIDA ALLO STUDIO. I tutors specifici sono a disposizione degli studenti del triennio e del biennio su appuntamento (scrivendo all’indirizzo di posta elettronica deputato per ciascuna area prevista, ed esposto in bacheca), per fornire indicazioni sugli insegnamenti impartiti all’interno di ciascun Corso di Laurea (le modalità di frequenza, le eventuali propedeuticità, il tipo di esame, i criteri di valutazione, ecc.); per fornire chiarimenti sulla bibliografia d’esame (dove e come reperire i testi indicati dai docenti, che impegno di studio richiedono, quali sono le nozioni fondamentali da acquisire, ecc.); per fornire informazioni sulla prova finale di laurea triennale (come scegliere il docente di riferimento, come e quando si svolge l’esame finale, in che cosa consiste l’elaborato da redigere e discutere in sede d’esame). Già dall’anno 2016/2017, lo sportello settimanale è stato soppresso, in quanto i ricevimenti andavano quasi sempre deserti: le persone presentate a ricevimento sono state meno di una decina, addirittura nessuna per alcuni corsi di studio (Filosofia e Storia). Come già l’anno scorso, i/le tutor hanno allestito un banchetto di orientamento all’ingresso del Dipartimento, mettendosi a disposizione per tutto il mese di ottobre di chi avesse bisogno di informazioni e promuovendo le attività del Tutorato specifico, consultabili anche sulla pagina Facebook dedicata.

SUPPORTO PARA-DIDATTICO. Il Laboratorio “B. Bagolini” Archeologia preistorica, medievale e Geografia storica e il Laboratorio “Dionysos" Archivio digitale di teatro antico del Dipartimento si appoggiano al Tutorato per fornire specifico supporto agli studenti rispettivamente di Beni culturali e Lettere, organizzando attività di orientamento, pratica alla metodologia degli scavi e ricerca bibliografica, incontri didattici formativi e sedute di approfondimento culturale di eventi (conferenze, convegni, ecc.) organizzati dal Dipartimento. Inoltre, tutor esperti svolgono in forma seminariale o individuale attività di potenziamento delle competenze nel campo del Latino (laboratori di traduzione, grammatica e storia della letteratura), di Filologia romanza (laboratori di grammatica storica del provenzale e del francese antico, analisi e traduzione di testi letterari romanzi), di Filosofia (laboratori di lettura, analisi e commento di testi originali e saggistici di storia della filosofia, filosofia politica e storia del pensiero politico e di storia del pensiero filosofico e scientifico), di Lingua e letteratura inglese (laboratorio di scrittura accademica su tematiche traduttive), di Lingua e letteratura tedesca (correzione guidata di esercizi e spiegazioni individuali per frequentanti e non-frequentanti del primo anno), di Storia contemporanea (guida allo studio e alla ricerca bibliografica).

Oltre a queste attività, i tutors organizzano e partecipano a iniziative particolari:

√ Programma “Top Sport”: il Tutorato specifico collabora con i referenti di Ateneo e di Dipartimento al programma “Top Sport”, per fornire consulenze personalizzate sulla preparazione degli esami e le modalità per sostenere gli stessi, agli atleti professionisti iscritti a corsi di studio del Dipartimento che ne fanno richiesta.

√ Servizi a Studenti con disabilità: il Tutorato specifico collabora con la Collaboratirce del Direttore per la disabilità di Dipartimento, prof.a Carla Gubert, e con qualunque docente ne faccia espressa richiesta per fornire un supporto personalizzato in casi di particolari difficoltà dichiarate (dislessia, deficit di apprendimento, ecc.). Per l’anno 2017-2018 sono state due le situazioni problematiche rientrate in questa categoria.

√ Conversazioni libere in lingua straniera: con cadenza settimanale, tutor madrelingua organizzano sedute di approfondimento di tematiche di carattere letterario o di attualità, pertinenti agli interessi di studio dei partecipanti. Nell'anno 2017/2018 è stato disponibile un tutor madrelingua inglese. 

√ Orientamento “Porte Aperte”: tutor specifici intervengono agli incontri di orientamento per studenti delle scuole superiori, descrivendo la loro funzione e rendendosi disponibili, al termine dell’incontro o tramite contatto email, a rispondere alle domande del pubblico e di chiunque fosse interessato ad iscriversi ai corsi del Dipartimento.